Corso di aggiornamento e formazione professionale

IL DIRITTO D’AUTORE NELLE ISTITUZIONI CULTURALI
LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE NELLA “SOCIETÀ DELL’INFORMAZIONE” AI TEMPI DEI SOCIAL NETWORK
corso di aggiornamento e formazione professionale
 
Firenze, lunedì 18 giugno 2018
Mediateca Regionale Toscana - Fondazione Sistema Toscana
Auditorium Sant’Apollonia – via San Gallo n. 25/a
dalle ore 9:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:00
corso tenuto dall’avv. Andrea Sirotti Gaudenzi

 
Il corso di formazione e aggiornamento è rivolto a bibliotecari e archivisti incaricati della gestione di patrimoni audiovisivi, ai responsabili e operatori di biblioteche, mediateche, videoteche e cineteche sia pubbliche sia private, ai conservatori e al personale di musei, agli addetti all’organizzazione e alla promozione di iniziative culturali.
Il corso è organizzato dall’AVI – Associazione Videoteche e Mediateche Italiane e dalla Mediateca Regionale Toscana - Fondazione Sistema Toscana, in collaborazione con: l’AIB – Associazione Italiana Biblioteche, Sezione Toscana, ANAI – Associazione Nazionale Archivistica Italiana, IAML Italia e con la Mediateca Cinemazero di Pordenone.
A conclusione della giornata verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

PRESENTAZIONE
Nei servizi rivolti all’utenza e alla cittadinanza, la corretta interpretazione della legislazione volta a garantire da una parte la libera circolazione del sapere e della fruizione dei contenuti, e dall’altra la tutela dei diritti d’autore e connessi di chi questi contenuti ha creato, non è né semplice né immediata. Servizi coinvolti, inoltre, anche nella tutela della privacy, come da regolamento di prossima attuazione.
L’era digitale, potenziando enormemente la capacità di diffusione della cultura e dell’informazione, ha creato non poche aspettative, nuove riflessioni e diversi problemi concreti riguardanti le modalità di fruizione e distribuzione dell’opera intellettuale.

FINALITÀ
Il corso intende fornire le principali e specifiche nozioni per una corretta interpretazione delle norme attualmente in vigore, utili all’organizzazione di servizi per il materiale audiovisivo anche digitale.

A CHI È RIVOLTO
Bibliotecari e archivisti, responsabili e operatori di biblioteche, mediateche, videoteche e cineteche sia pubbliche sia private, operatori culturali in generale.
In collaborazione con:
 

PROGRAMMA
Ore 9:00 Inizio registrazioni
Ore 9:30 – 11:30 LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE: INQUADRAMENTO DELLE QUESTIONI GENERALI
- Disciplina nazionale, fonti europee ed internazionali
- La tutela dell’opera creativa
- Le opere dell’ingegno
- I diritti patrimoniali e i diritti morali
- Il ruolo e le funzioni della SIAE
- La SIAE e le collecting companies alla luce della riforma del 2017: la fine di un monopolio?
- Gli strumenti di protezione delle opere dell’ingegno
- Copyright e copyleft: modelli a confronto e soluzioni operative

Ore 11:30 – Pausa caffè

Ore 11:40 – 13:30 IL DIRITTO D’AUTORE NELLE ISTITUZIONI CULTURALI
- Le eccezioni al diritto d’autore
- Il diritto d’autore nelle sedi culturali: i beneficiari delle eccezioni
- Copie di salvataggio, proiezioni pubbliche, consultazioni interne
- Il prestito di libri e del materiale audiovisivo (e le nuove modalità digitali per tablet e smartphone)
- Riproduzione dei materiali e fotocopie
- La disciplina degli spartiti musicali
- La comunicazione o la messa a disposizione a scopo di ricerca o di studio
- Proiezioni e reading
- La consultazione di siti web nei locali delle biblioteche e delle mediateche e in altri centri culturali: nuovi profili di responsabilità
- La disciplina europea e nazionale delle “opere orfane”

Ore 14:30 – 17:30 LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE E L’INFORMATION TECHNOLOGY
- Inquadramento giuridico delle nuove tecnologie
- Regolamentazione tecnica e principi giuridici
- Software, banche dati e opere audiovisive
- La disciplina delle comunicazioni elettroniche
- Questioni controversie in tema di convergenza tra i settori delle comunicazioni
- La rete Internet e i social network
- Profili giuridici del sito web e del nome a dominio
- I nomi a dominio
- Il sito web dell’istituto (biblioteca, mediateca, archivio...)
- La pubblicazione in rete di immagini, di documenti e di opere audiovisive
- La consultazione di opere tramite la rete
- L’utilizzo di materiali provenienti da privati (foto, ritratti, corrispondenza epistolare, registrazioni audio, pellicole, audiovisivi)
- La tutela della privacy alla luce del regolamento UE 2016/679
- L’informazione in rete e la protezione dell’identità personale: il diritto all’oblio

Ore 17:30 – 18:00 Domande e discussione

Ore 18:00 CHIUSURA DEI LAVORI
 

relatore
 
Andrea Sirotti Gaudenzi è avvocato, docente universitario e autore di pubblicazioni giuridiche. Si occupa da anni di questioni relative alla protezione della proprietà intellettuale in ambito nazionale ed internazionale. Ha ottenuto provvedimenti di rilievo emessi dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea e dalla Corte europea dei diritti dell’uomo. È autore di numerose pubblicazioni, tra cui “Opere dell’ingegno e diritti di proprietà industriale (Utet, 2008), “La riforma del codice della proprietà industriale” (Utet, 2011), “Manuale pratico dei marchi e brevetti” (sesta edizione, Maggioli, 2017), “Il Nuovo diritto d’autore” (decima edizione, Maggioli, 2018). Collabora con le testate del gruppo «Il Sole 24 Ore». È inserito nell’elenco degli arbitri abilitati dal Registro del ccTLD “it” ed è saggio del CRDD – Centro Risoluzione Dispute Domini di Roma. È direttore del Trattato dedicato alla proprietà intellettuale e al diritto della concorrenza edito da Utet e di altre collane giuridiche. Magistrato sportivo, è Presidente della Corte d’appello della Federazione Ginnastica d’Italia. È responsabile scientifico di vari enti, tra cui l’Istituto Nazionale per la Formazione Continua (Roma) e ADISI (Lugano).
 
organizzatori
 
AVI Associazione Videoteche Mediateche Italiane è un’associazione culturale senza scopo di lucro della quale fanno parte oltre duecento mediateche, biblioteche e cineteche di ogni regione italiana. L’AVI dal 2001 è impegnata nell’organizzazione e nello sviluppo delle strutture bibliotecarie e mediatecarie, svolgendo un ruolo di rappresentanza in ogni ambito culturale, scientifico, tecnico, giuridico e legislativo Fornisce inoltre ai propri associati supporti scientifici e tecnici per l’aggiornamento professionale con corsi di formazione e consulenza legale diretta. Maggiori informazioni riguardanti l’Associazione, gli eventi promossi, le consulenze e le modalità di adesione, possono essere reperite nel sito: www.avimediateche.it
 
Mediateca Regionale Toscana. Aperta al pubblico solo nel 1985, è una fondazione della Regione Toscana la cui principale finalità statutaria è contribuire, con le proprie attività, alla promozione e diffusione della cultura audiovisiva in Toscana. Il patrimonio conservato, specializzato essenzialmente sul cinema e la televisione, ma anche arti visive, spettacolo, multimedialità, comunicazione e nuovi media, è costituito da libri, riviste, VHS e DVD, dischi, cd-rom, poster, foto, press-book e i tre Fondi monografici “Pier Paolo Pasolini”, “Pio Baldelli” e “Antonio Bruschini”. Negli anni la Mediateca ha assunto un ruolo fondamentale per la diffusione dei linguaggi della comunicazione multimediale nell’ambito regionale diventando anche socio FIAF (Federation of Film Archives). L’archivio è in costante aggiornamento e l’iscrizione ai servizi della biblioteca è gratuita e aperta a tutti.

modalità d’iscrizione

Compilare ed inviare il modulo d’iscrizione all’indirizzo e-mail info@avimediateche.it

costo
€ 50,00 per i soci AVI, AIB, ANAI, IAML Italia
€ 70,00 per i non associati

modalità di pagamento
- in contanti il giorno stesso del corso (inizio iscrizioni ore 9:00)
- tramite bonifico bancario sul c/c intestato all’Associazione Videoteche Mediateche Italiane
  IBAN IT29 E063 4012 5000 7407 8002 14T c/o Friulcassa di viale Mazzini, Pordenone
  causale: quota iscrizione corso di aggiornamento Firenze 2018
 
altre informazioni c/o segreteria dell’AVI tel. 0434/52094 (mar-sab 15:00-19:00) / e-mail info@avimediateche.it
 
 

 

  Per iscriversi al corso IL DIRITTO D’AUTORE NELLE ISTITUZIONI CULTURALI. LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE NELLA “SOCIETÀ DELL’INFORMAZIONE” AI TEMPI DEI SOCIAL NETWORK è necessario inviare il modulo d’iscrizione compilato in ogni sua parte all'indirizzo mail info@avimediateche.it

Il modulo d’iscrizione può essere scaricata in formato word o pdf a questo link:

MODULO DI ISCRIZIONE AL CONVEGNO
 
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per maggiori informazioni contattare i numeri  0434 520945  / 348 3624873 o via mail: info@avimediateche.it
 
 
© 2018 - AVI MEDIATECHE - c/o Centro Culturale San Biagio - Viale Aldini, 24 Cesena (FC) - CF 90043670406 - Privacy & cookie
Segreteria organizzativa e amministrativa AVI - c/o Mediateca di Cinemazero - Palazzo Badini - Via Mazzini, 2 - 33170 Pordenone
Contatti: e-mail info@avimediateche.it - tel. 0434 / 520945 - Condividi: